CBA si occupa dell'elaborazione delle donazioni

Molti clienti donano le loro apparecchiature IT, perché i computer, i notebook, i tablet o i monitor dismessi possono essere riutilizzati altrove. Le donazioni sono destinate, tra l'altro, alla ProJuventue svizzera o a Labdoo, un progetto di aiuto che offre a bambini e giovani in Svizzera e all'estero l'accesso all'informatica e all'istruzione.

Trasparenza delle transazioni

Molte aziende sono disposte a donare hardware IT, ma si presentano sempre gli stessi ostacoli e le stesse domande. Come devono essere protetti i dati sensibili, come devono essere rispettati i regolamenti interni, come arrivano i dispositivi ai progetti di sviluppo, chi deve impegnarsi per cancellare ed elaborare i dispositivi internamente? 

Cosa fare con i dispositivi che sono ingombranti per il trasporto, come si fa a trasmetterli? Se il processo di donazione viene esternalizzato, è garantita la piena trasparenza? Quante attrezzature, tra quelle consegnate ai fornitori di servizi esterni, sono state effettivamente donate? Carte di donazione prive di informazioni sulla quantità: cosa si deve pensare? 

Queste domande hanno spinto CBA a lanciare il processo di donazione delle tecnologie informatiche. La trasparenza dell'elaborazione è la risposta.

Donazione ma sicura

Le aziende e i loro CISO hanno politiche di integrità dei dati molto rigide: si pensi al danno reputazionale che una fuga di dati può arrecare a un'azienda. Da oltre 30 anni, la protezione dei dati è una componente centrale del modello aziendale di CBA. Per CBA, il rispetto di tutti i requisiti di sicurezza è più che un fatto scontato. Donate in modo sicuro con CBA.

Opportunità di donazione

Donazione in denaro

CBA vende il vostro hardware Ricevete il ricavato. La vostra azienda può donare i fondi, un modello molto diffuso. CBA offre la possibilità di trasferire l'importo direttamente all'organizzazione di vostra scelta. L'organizzazione donatrice vi ringrazia direttamente per iscritto via e-mail. Riceverete quindi una prova dell'importo della donazione. Importante per CBA: scegliete un'organizzazione trasparente certificata ZEWO.

Donazione fisica

Il notebook è più adatto alle donazioni fisiche. I dispositivi sono compatti, piccoli e perfetti per essere trasportati in un paese lontano. Da anni, per le donazioni fisiche, CBA collabora con l'organizzazione di donazione Labdoo - perché Labdoo ha un vantaggio significativo: grazie alla rete di brevetti aerei, i dispositivi arrivano a destinazione a zero emissioni di CO2.  

Informazioni su Labdoo

Labdoo.org è attivo in Svizzera dal 2012 ed è stato registrato come associazione nel 2015. In tutto il mondo, la cosiddetta "Grass Root Initiative" ha già raccolto, rimesso a nuovo e consegnato quasi 14.000 dispositivi a più di 1.100 istituti scolastici in oltre 120 Paesi. Attualmente, circa 360.000 persone stanno continuando la loro formazione con queste donazioni informatiche. I computer portatili ricevono così una seconda vita e allo stesso tempo causano un risparmio equivalente a circa 200 tonnellate di CO2. Ciò corrisponde a circa 10.000 alberi, oltre 2 milioni di lattine di alluminio risparmiate o più di 7,3 milioni di litri d'acqua inutilizzati: www.labdoo.ch

Certificazione ZEWO

Quando si tratta di donazioni, la trasparenza è importante per CBA. Per questo motivo raccomandiamo ai nostri clienti di appoggiarsi a organizzazioni con il marchio di qualità ZEWO. Il sigillo di approvazione certifica l'uso economico, mirato ed efficace delle donazioni ed è sinonimo di organizzazioni trasparenti con strutture di controllo interne ed esterne funzionanti che sostengono l'equità nella raccolta fondi e nella comunicazione. Grazie a ZEWO, voi, come l'ACB, siete al sicuro.

Sostenibilità

Wiederverwendung vor Recycling - Second Life

LinkedIn Xing