CBA consegna 8.000 computer a scuole e università straniere

CBA gestisce un'importante commessa per il Gruppo Bernese Insel: Circa 8 000 supporti dati sono stati cancellati a prova di revisione contabile e le apparecchiature informatiche rese anonime sono state successivamente vendute in Germania e Slovacchia.

Era un’importante commessa che il gruppo bernese Insel doveva assegnare all'inizio del 2018. «Abbiamo dovuto sostituire una parte considerevole del nostro hardware per soddisfare le esigenze e gli standard odierni», afferma Bernhard Schwab, responsabile IT Project Management del gruppo Insel.


CBA è stata finalmente in grado di eseguire l'ordine. «Siamo stati molto felici», afferma Predrag Nenadovic, titolare di CBA. Per lui e il suo team - con un volume di ordini a sette cifre - è stata una delle più grandi commesse mai ricevute.
 

Attrezzature per i dipendenti

Una parte dell'hardware è stata venduta ai dipendenti del Gruppo Insel attraverso lo shop dei dipendenti CBA. I dipendenti hanno beneficiato di buone condizioni e hanno ricevuto un nuovo dispositivo di alta qualità. "Spesso sono i genitori che comprano gli apparecchi per i loro figli", spiega Predrag Nenadovic.

CBA ha regolarmente trasportato la restante ferramenta dalle sei sedi del Gruppo Insel al centro logistico CBA monitorato e protetto di Volketswil. Qui, gli esperti di CBA hanno effettuato la triplice cancellazione dei dati e hanno reso anonimi i dispositivi. Una parte centrale del contratto è stata quindi soddisfatta. I supporti dati avrebbero potuto contenere dati da proteggere. CBA ha soddisfatto tutti i requisiti di protezione dei dati, gli standard industriali e i requisiti dell'Insel Gruppe.

Oggi, i dispositivi sono di nuovo in uso. "Sono andati alle PMI in Germania e a università e scuole in Slovacchia", dice Predrag Nenadovic. Ora possono essere riutilizzati lì.

LinkedIn Xing